.
Annunci online

  esprimersi [ la libertà di esprimersi con entusiasmo ]
 
 
         
 


Ultime cose
Il mio profilo


-> I° RICETTARIO ESPRIMERSI
-> II° RICETTARIO ESPRIMERSI
-> III° RICETTARIO ESPRIMERSI
-> Omnidreams.net, i viaggi migliori ai prezzi più bassi
-> Trova casa Roma - Ostia
-> Vocabolario italiano
-> Sinonimi e Contrari
-> Wikipedia - L'enciclopedia libera!
-> Disinformazione - Oltre la verità ufficiale
-> L'informazione che non ci danno
-> Sbizzarrirsi con i Font
-> Cartoni animati anni '70 '80

cerca
letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
 


1 giugno 2005

L'uomo scomparso - Jeffery Deaver

Tornano Lincoln Ryme e Amelia Sachs con le loro fantastiche avventure...questa volta tutto ha inizio in una scuola di musica di New York. Un killer, compiuto un omicidio, si chiude dentro una classe. In pochi minuti la stanza è circondata dalla polizia. Improvvisamente dall'interno arriva un urlo, seguito da un colpo di arma da fuoco. Sfondata la porta, gli agenti si trovano di fronte a un mistero: nell'aula non c'è nessuno. Una nuova sfida per Lincoln Rhyme e la bella Amelia Sachs: per lei la risoluzione del caso potrebbe significare una promozione, mentre per Lincoln è solo l'ennesimo duello con un criminale che stavolta è anche un maestro dell'illusionismo, "il negromante", che li provoca con delitti raccapriccianti e sparizioni sempre più diaboliche.
Siamo alle solite....un'altro meraviglioso libro di Deaver da leggere tutto d'un fiato!!!




permalink | inviato da il 1/6/2005 alle 11:7 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

sfoglia     maggio        luglio

 
 
 
 
 
 
Il SOLE
per illuminare
 tutti i giorni
della nostra vita!
Il ROSSO
perchè la passione
del nostro entusiasmo
possa scaldare 
anche il cuore  
di chi ci vive
accanto!

 
  
  
 KimèIl mio tesoro a 4 zampe...
   
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 




Kimè pompiere!! E' una tradizione di famiglia...


Il mare ci ispira...è una questione di sensibilità familiare...


 
 
 
 
 
 
 
 

...e...finalmente il tanto meritato riposo...